Categoria: Tricoinstitute

In questo articolo parleremo della flora batterica della cute, che comprende batteri sia buoni che cattivi. Una premessa è d’obbligo! Il nostro corpo è popolato da circa 100 trilioni di batteri, una quantità 10 volte superiore al numero di cellule che costituiscono il nostro organismo. Questi batteri costituiscono la nostra flora batterica, che differisce dal

, , , ,

Alopecia da trazione e da traumi cosmetici

26 Febbraio, 2020 by creazionesiti Tricoinstitute Commenti disabilitati su Alopecia da trazione e da traumi cosmetici

Mentre un trauma grave può causare un’alopecia cicatriziale, i traumi meno importanti possono produrre un’alopecia non cicatriziale, quindi inreversibile. La tricotillomania è un’alopecia da trazione provocata dal trauma autoinflitto dal soggetto stesso. L’età più colpita è quella che arriva all’adolescenza ed è maggiormente soggetto il sesso femminile, il comportamento è quello di arrotolare i capelli

, , , ,

Alopecia Areata

26 Febbraio, 2020 by creazionesiti Tricoinstitute Commenti disabilitati su Alopecia Areata

Cos’è? E una patologia abbastanza frequente che deriva da una predisposizione genetica. Quali sono le cause? Le cause sono tutt’oggi sconosciute, si ritiene però, che a causa di un fattore genetico ancora sconosciuto possa scatenare nei soggetti con predisposizione un risposta autoimmunitaria dei follicoli piliferi, che colpiti abbreviano la fase di anagen (crescita) ed entrano

, ,

Alopecia andro-genetica femminile

26 Febbraio, 2020 by creazionesiti Tricoinstitute Commenti disabilitati su Alopecia andro-genetica femminile

A differenza del sesso maschile in quello femminile la patologia si presenta diffusa nella zona centroparietale, conservando l’attaccatura frontale. L’avanzamento della calvizie è molto lenta, la miniaturizzazione del follicolo è parziale, in più molti capelli sono ancora pigmentati con un aspetto intermedio tra quelli “folletto” e il tipo terminale. Nel caso della donna la classificazione

Alopecia Andro-genetica maschile

26 Febbraio, 2020 by creazionesiti Tricoinstitute Commenti disabilitati su Alopecia Andro-genetica maschile

Questo tipo di patologia nel sesso maschile, varia a seconda delle caretteristiche individuali, ma di solito si manifesta sulla zona frontale con un diradamento del vertice. Una classificazione di alopecia androgenetica è stata fatta da Hamilton, ed è basata sulla locazione e la gravità deella patologia. Questa classificazione divide l’alopecia maschile in vari gradi, partendo

, , , ,

Alopecia androgenetica maschile e femminile

26 Febbraio, 2020 by creazionesiti Tricoinstitute Commenti disabilitati su Alopecia androgenetica maschile e femminile

L’alopecia androgenetica (calvizie comune o alopecia seborroica) è una delle più frequenti alopecie che colpisce, in maniera differente, l’80% degli uomini e il 50% delle donne. Perchè si sviluppa l’alopecia androgenetica? La sua causa è riconducibile all’effetto combinato di due fattori principali: l’azione degli ormoni androgeni (andro-) sui follicoli piliferi del cuoio capelluto predisposizione ereditaria

, , , ,

L’alopecia è una condizione abbastanza frequente, caratterizzata dalla perdita localizzata o diffusa dei capelli, Esse si dividono in alopecie cicatriziali e non cicatriziali, questa distinzione è importante dato che le prime (alopecie cicatriziali) sono inreversibili. Le alopecie non cicatriziali sono quelle più frequenti e si differenziano da quelle cicatriziali (non reversibili) perchè alcune di esse

, , ,

E’ una malattia cutanea cronico-recidivante che porta alla formazione sul nostro cuoio capelluto di eritemi ricoperti di squame di colore bianco-argenteo. Questa patologia può colpire ache altre aree del nostro corpo, quali comiti, ginocchia regione sacrale ed unghia. Nella sua forma più grave detta s “caschetto” la psioriasi ricopre tutto il cuoio capelluto. Questa patologia

, , ,

Conseguenze dei trattamenti estetici – Calore –

26 Febbraio, 2020 by creazionesiti Tricoinstitute Commenti disabilitati su Conseguenze dei trattamenti estetici – Calore –

Tricoinstitute – Conseguenze dei trattamenti estetici da Calore Il calore sprigionato dagli apparecchi usati per i capelli (phon, piastre, etc.) danneggiano gravemente la cuticola, con un effetto conseguente di secchezza, ruvidità ed opacità rendendo il capello maggiormente esposto al rischio di fissurazioni (tricoptilosi) Una possibile conseguenza del calore sprigionato da apparecchi come il phon è

, , , , ,

Tricoinstitute – Capelli Secchi e Fragili. Nel corso della nostra vita il capello viene esposto ad una serie di agenti fisici e chimici che ne danneggiano progressivamente il suo fusto. I danni sono proporzionali alla lunghezza dei capelli e si rendono maggiormente evidenti sulla parte distale. I fattori capaci di alterare la struttura dei capelli

, , ,